Domande…

…un milione di domande che assillano il mio cervello, so che non avrò mai una risposta…mi chiedo il perchè, perchè a me, perchè alla mia famiglia, perchè non ho potuto avere quello che ho sempre desiderato e che so, rimarrà sempre la mancanza più grande di tutta la mia vita… un’ernia diaframmatica…se fosse accaduto una decina di anni dopo lui ci sarebbe ancora, io lo avrei conosciuto…mi chiedo come sarebbe stata la mia vita con lui al mio fianco…la mia e quella della mia famiglia…il suo pensiero mi martella, vorrei tanto averlo visto, almeno una volta, almeno una foto…ma invece non ho nemmeno un posto per andarlo a trovare…come può mancarmi tanto una persona che non ho mai conosciuto, che non ho mai visto??? Eppure non c’è giorno in cui un pensiero non vada a lui…avrei voluto essere lì, toccare la pancia della mia mamma e sentirlo scalciare, andare con lei dalla ginecologa e vederlo con l’ecografo, vederlo muoversi, vedere e sentire il suo cuore che batteva…avrei voluto confidarmi con lui, chiedergli consigli, giocarci, riderci e anche litigarci….avrei voluto essere gelosa di lui, avrei voluto un abbraccio, un bacio, una carezza…ma lui non c’è e sembro anche stupida agli occhi della gente se piango per lui, infondo io non c’ero quando tutto questo è successo….e la gente non capisce perchè io stia male, perchè mi attacco tanto agli amici….la gente mi percepisce come una piattola a volte, esagerata nelle manifestazioni di affetto….ma non tenta nemmeno lontanamente di capire perchè io sia così…le uniche cose che mi rimangono di lui sono il nome e un’ecografia, dove non si capisce molto…perchè a me? Non potete capire cosa sia stato per me, in tutta la mia vita, vedere i miei amici che da figli unici diventavano fratelli o sorelle, vedere come litigavano ma anche come si volevano bene…e mi sono sempre detta "un giorno accadrà anche a me" ma non è successo, non ho mai smesso di sperare…poi ho scoperto di essere anche io una sorella, ma che non avrei mai visto mio fratello, non lo avrei mai conosciuto, non l’avrei mai guardato negli occhi e non avrei mai sentito il suono della sua voce….e poi ho deciso che sarei diventata una neonatologa..per non vedere altre famiglie soffrire così…e ogni volta che salverò un bambino, avrò salvato un pezzettino di mio fratello….
LALE
Ps. non si accettano commenti scherzosi su questo intervento…
Advertisements

~ by laleciocci on 24 April 2007.

One Response to “Domande…”

  1. che bella l ultima frase…dalla tua esperienza bruttissima sei riuscita a trovare la forza di affrontarla e anzi tentare di evitare che nn capiti a nessun’altro.credo ke sia un ottimo presupposto per entrare in quel mondo e per decidere di aiutare gli altri..
    sai anche io  mi chiedo ogni tanto cm sarebbe stata la mia vita cn le mie due sorelline..due gemelline di sei anni +piccole..chissà forse avrei passato loro i miei vestiti,avrei potuto fargli le trecce o essere la confidente delle prime cotte,delle prime ingiustizie..avremmo potuto consigliarci su tutto.e invece no..non sn riuscite a vivere..di loro anche a me rimane poco..due nomi ,delle ecografie e tante lettere dei miei durante i 6mesi passati in ospedale…si incoraggiavano, speravano ,pregavano,le avrebbero volute a tutti i costi..e invece no…così è la vita, per una scelta sbagliata,per un problema fisico si rischia di perdere ciò che + amiamo al mondo…eppure noi siamo stati fortunati…dopo tanto dolore posso essere quella sorellona che speravo di diventare posso abbracciare mio fratello possiamo essere complici e possiamo litigare per giorni..e so che in lui sono racchiusi tre cuoricini:il suo quello di elisabetta e quello di maddalena..che entrambe ci proteggono!e cm loro proteggono noi,tuo fratello protegge te e in te è racchiuso anche lui…vive grazie a te e nn importa se nn c’è fisicamente lui rimane vivo nei tuoi genitori e in te…….nn stupirti e nn vergognarti di piangere per lui è giustissimo…ma quando lo pensi pensalo anche cn il sorriso perchè lui ha bisogno di entrambe:lacrime e sorrisi.
    bacini francy

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: