Ma dimmi tu…

…3 canzoni ke portano il mio nome come titolo e 3 canzoni ke parlano di una poco di buono….sarebbe da fare causa alla casa discografica…dico io possibile ke le Alessandra ke hanno conosciuto questi erano tt sessodipendenti???? Nelle prime due sono rimaste ingravidate, nella terza lei è un pò più normale xò…chi c’è nel tuo letto…vabbè, giudicate voi….
 
Ecco i testi:
 

Biagio Antonacci
Alessandra
queste sono scale di vita
e la vita, forse non l’hai mai conosciuta
sei già stanca
e l’orologio batte le sei
e gli esami lo sai, lo sai, non finiscono mai.
Alessandra tua madre che voleva sapere
certe cose a volte non si possono dire
no bugiarda, no, è solo un modo per evitare
e gli esami lo sai, lo sai, non finiscono mai.
Vai Alessandra un po’ impaurita
in una giacca di velluto
nascondevi un portafortuna e…
un amore che prendeva un po’ di fiato
tra l’orgasmo e la paura
c’è un segreto nuovo
che nessuno vuol sapere
ma domani lui,
lui capirà e sarà un giorno vero
e gli esami lo sai, lo sai, non finiscono mai.
Alessandra tua madre lei voleva sapere
certe cose a volte non si possono dire
no bugiarda, no, è solo un modo per evitare
e gli esami lo sai, lo sai, non finiscono mai.
Vai Alessandra che sei grande
che sei libera e completa
giacca blu stirata
sicura di te stessa…
Un amore ogni giorno più importante
inaspettato ma voluto
fa dimenticare le solite paure
e la tua vita, sì, per te resta l’esame più grande
la tua vita lo sai, lo sai, lo sai…
e gli esami lo sai, lo sai, non finiscono mai.

Pooh
Lei mi ha detto poco fa
che quel dubbio è realtà,
poi, con gli occhi di una donna,
mi ha detto: "È tuo, però
problemi non ti darò!"
È soltanto un mese fa,
lei aveva la mia età
e quel giorno che le ho chiesto
"L’hai fatto mai l’amore?"
mentendo disse di sì.
Per un istante
non dico niente,
cado e mi rialzo
dentro la mente,
poi so che cosa farò.
Che bambino che sarei
se lasciassi fare a lei;
nel suo corpo nasce un fiore,
per sbaglio o per amore,
che importa: sarò con lei.
Che bambino che sarei
se lasciassi fare a lei;
nel suo corpo nasce un fiore,
per sbaglio o per amore,
che importa: sarò con lei.


Cugini di Campagna
Quelle sere d’estate chi se le scorda più
ora che son finite chi mi manca sei tu
quelle tue labbra che non dimentico stavo bene con te
quel tuo modo di farlo con me.

Ale Ale Alessandra Ale Ale la più bella
Ale Ale Alessandra chi c’è quando ti svegli o quando ti spogli?
Ale Ale Alessandra.
Con la sabbia nei pugni tu mi hai detto di si
guarda se ti vergogni io la smetterò qui
certo ne abbiamo fatte da soli noi senza arrenderci mai
mentre adesso da sola che fai?

Ale Ale Alessandra Ale Ale la più bella
Ale Ale Alessandra perchè non hai bisogno più del tuo compagno.
Ale Ale Alessandra.
Sulla spiaggia di notte mi perdevo con te
ma poi dentro le barche lo facevi con me.

 
Advertisements

~ by laleciocci on 9 February 2007.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: